top of page

D come Destino



Alcuni ne hanno una visione romantica, altri mistica, alcuni ci credono ciecamente, altri hanno la convinzione che sia solo libero arbitrio. C’è chi pensa che sia scritto nelle stelle e chi ha la certezza che si possa cambiare. Mi piace pensare che ognuno di noi abbia la sua idea riguardo al destino, al proprio o a quello del mondo. Mi piace pensare che almeno su un concetto così astratto ma così pieno di significato non ci si voglia o non ci si debba uniformare ad un’unica idea. Siamo certi che tra voi qualcuno lo sta maledendo e qualcuno lo ringrazia tutti i giorni. Diciamoci la verità, a volte lo usiamo anche un po’ come alibi …… “è colpa del destino”. Povero destino, chissà se davvero è responsabile di così tanti mali della vita? Con «destino» tradizionalmente ci si riferisce all’insieme di tutti gli eventi inevitabili che accadono in una linea temporale. Può essere concepito come l’irresistibile potere che determina il futuro, sia in termini generali concernente l’intero cosmo fino ad ogni singolo individuo. Il concetto è basato sul credo che esista un ordine naturale prefissato nell’universo. Ricordatevi però che fortunatamente l’evoluzione ci ha reso più liberi e ci ha donato la possibilità di scegliere e di agire senza costrizioni con una profonda autonomia della volontà.

Quindi, crediamo un po’ al destino ma ricordiamoci sempre che siamo liberi di scegliere la nostra strada. Buon good living a tutti

8 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page