Good Travelling Hotellerie: a ciascuno il suo!

Good Travelling Hotellerie: a ciascuno il suo!

Avete mai dormito in un faro, in una casa sull’albero o immersi nella quiete lussuosa di un antico convento? A rendere un viaggio speciale oggi non è solo la meta scelta, ma anche l’hotel in cui si decide di soggiornare, che può trasformare la vacanza in un’esperienza unica e fuori dal comune.



Quando decidiamo di organizzare un viaggio, sia che si tratti di un breve fine settimana fuori porta sia che si mettano in calendario più giorni da dedicare alla scoperta di luoghi lontani, la ricerca dell’hotel perfetto è spesso l’attività a cui ci dedichiamo con più impegno. In questo oggi la tecnologia ci viene in aiuto, permettendoci di esplorare, osservare, confrontare e, perché no? Sognare.


Del resto, scegliere l’hotel giusto è già in qualche modo un viaggio: nella nostra testa siamo ormai partiti e quando ancora non abbiamo scelto cosa mettere in valigia, con la fantasia siamo già immersi in un tempo di vacanza che meritatamente ci siamo guadagnate. Capita, talvolta, di scoprire che ci sono hotel dove si va semplicemente in vacanza e hotel che sono già la vacanza! Strutture non tradizionali, con caratteristiche peculiari che non potrebbero essere più lontane dal classico edificio stile “reception – camera – ristorante”, luoghi in cui riusciamo a staccare completamente dalla nostra quotidianità.


QUALCHE ESEMPIO?



Riuscitissimo connubio tra natura e architettura, Il Capo Spartivento Lightouse è un hotel ricavato all’interno di un faro ancora in funzione. Il faro, edificato nel 1854 dalla Marina Miliare Italiana sul promontorio di Capo Spartivento, regala una vista mare davvero mozzafiato. La struttura nel 2006 è stata opera di un restauro conservativo e oggi è in grado di accogliere i suoi ospiti in un ambiente raffinato che non ha dimenticato le proprie origini. Come si descrive la struttura stessa, “un approdo per naviganti, una promessa di rifugio per i contemplativi e le anime inquiete”. Un luogo idilliaco.

www.farocapospartivento.com

Si trova a Chia (Cagliari)



Chi ama le atmosfere d’altri tempi e i luoghi storici, non potrà non restare affascinato del Grand Hotel Convento di Amalfi: un antico monastero del XIII secolo costruito sulla cima di una scogliera a picco sul Mar Mediterraneo, tra terrazzamenti che ospitano limoni dal dolce profumo e bouganville dai colori sgargianti. La struttura, che conserva al suo interno straordinarie opere storiche come il Chiostro arabo-normanno preservato in originale, la Cappella di San Francesco e la suggestiva Passeggiata dei Monaci, è oggi un’oasi di lusso e attenzione, con ampi spazi dai colori chiari che invitano al relax e una piscina a sfioro che domina il paesaggio sottostante. Uno di quei luoghi in cui è sufficiente sedersi a guardare l’orizzonte per sentirsi in pace con se stessi e con il mondo.

www.ghconventodiamalfi.com

Si trova ad Amalfi (Salerno)



Un’esperienza completamente diversa, capace di farci tornare bambini e di immergerci appieno nella natura, è il pernottamento in una casa sull’albero. Chi non ha mai sognato di emulare il barone rampante di Calvino e di lasciare tutto per vivere tra i rami nel fitto di un bosco o in giardino incantato, guardando il modo dall’alto? Per regalarci un viaggio nel tempo, un ritorno alla magica atmosfera della fanciullezza, possiamo scegliere sistemazioni rustiche, lussuose, moderne, tradizionali… c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Nel cuore della maremma laziale, La Piantata offre la possibilità di pernottare in case sull’albero che coniugano tecnologia e bio-architettura, con una vista che si perde sull’uliveto secolare e la campagna intorno. In apertura anche una suite con una propria spa!

www.lapiantata.it

Si trova ad Arlena di Castro (Viterbo)



A pochissimi chilometri dal centro di Firenze, troviamo invece Casa Barthel: quasi un piccolo museo del modernariato in cui sono disseminate le collezioni dei padroni di casa. Il piccolo appartamento sull’albero, immerso in un bosco di pini silvestri e olivi, è vero e proprio rifugio dallo stress quotidiano, arredato in stile confortevole e vintage con ferro e legno riciclati. E, al posto di alcune pareti, una lavagna dove potrete lasciare commenti e pensieri.

www.casabarthel.com

Si trova a Firenze



E per finire… un hotel decisamente ad alta quota! A pochi passi dal ghiacciaio del Giogo Alto in Val Senales, a oltre 2800 metri, troviamo il Rifugio Bella Vista: qui lo sguardo si perde tra ghiaccio e montagne, in un incontro senza intermediari tra uomo e natura. E qui potremo trascorrere una notte davvero fuori dal comune dormendo all’interno di un vero e proprio igloo di ghiaccio e neve! Saremo abbastanza temerari da provare quest’esperienza?

www.schoeneaussicht.it

Si trova a Maso Corto (Bolzano)

10 visualizzazioni