top of page

Helios, il potere del sole primordiale

Helios, il potere del sole primordiale

Piccola stella dalle grandi virtù, nell’astrologia il Sole dona la forza agli altri pianeti ed è da lui che si dipana l’interpretazione di ogni oroscopo, per l’uomo è luce e forza che infonde energia, creatività, vitalità.

Il Sole è una stella piccola circondata da una corona di pianeti che costituiscono il sistema solare. Ha circa 4,6 miliardi di anni e si trova a metà della sua vita. Da sempre presente nella vita dell’uomo, per i Greci e gli altri popoli dell’antichità Helios, il Dio Sole, occupava una posizione subordinata rispetto agli altri Dei dell’Olimpo, mentre ha cominciato ad essere valorizzato solo nel periodo tardo antico.

È considerato la stella più importante, quella verso la quale s’indirizza il primo sguardo di chi sta interpretando un tema natale, è identità umana e il volto dell’uomo nel mondo. Aiuta l’abilità creativa e la forza dell’individuo ad affrontare le sfide della vita quotidiana. Associato alla coscienza dello spirito, inteso come personalità e individualità, indica la parte virile di ognuno di noi, quella solare e diurna, la figura del padre e, per una donna, anche quella del marito. Il modo di affrontare il mondo e la realtà con creatività, autorità e volontà.

Il Sole è maestoso e, mantenendo la sua aria regale, governa la lealtà e le azioni più alte, la salute e il benessere. Il bagliore dorato del Sole è una forza vitale che ci infonde energia e la volontà di avere successo. È essenziale nelle nostre vite così come lo è nel cielo, da lui viene il prana (l’alito di vita, il respiro) che energizza il nostro essere e le vitamine che possono sostenere il corpo, una fra tutte la vitamina D, da lui stesso stimolata, ma anche le altre estratte dalle piante che, soltanto grazie alla sua generosa assistenza, possono nascere, crescere e svilupparsi.

A lui è assegnata l’energia Yang, quella che governa il movimento, la vitalità, il dinamismo.

L’elemento al quale appartiene è il fuoco e la sua casa è nel segno del Leone.

Vivere il proprio Sole interiore significa essere centrati in se stessi, essere persone mature, consapevoli del proprio valore e del proprio posto nella vita sociale.

Quando la nostra relazione con questa fonte di vita si altera, viene compromesso l’equilibrio interno dell’individuo e di riflesso anche la sua relazione con l’ambiente esterno.

L’uomo, infatti, ha bisogno di luce, perché è in essa che sono contenute le informazioni che riguardano la sua salute, la sua evoluzione e la sua realizzazione.

1 visualizzazione

Post recenti

Mostra tutti