Pietre Energie Positive di Benessere

Pietre Energie Positive di Benessere


Il mondo dei cristalli e delle pietre è conosciuto da millenni per le sue energie positive nel portare equilibrio e armonia psicofisica all’uomo.



Ci sono pietre che indossiamo volentieri e che ci fanno sentire bene. Possono essere montate come collana, trasformate in ciondolo, oppure semplicemente tenute in tasca o sulla scrivania e toccate ogni tanto perché quel semplice contatto ci trasmette sensazioni positive, ci infonde energia o ci fa sentire più tranquilli.

In effetti, la cristalloterapia, studiando le proprietà dei minerali e la loro influenza sul nostro organismo, è una forma di medicina alternativa che si propone di eliminare malesseri e disturbi in virtù del campo energetico di cui i diversi cristalli sono portatori. Pur non esistendo prove scientifiche sull’efficacia di queste virtù, gli effetti dei minerali sul corpo e sulla psiche umana, agendo in parallelo o in contrasto con l’influenza dei pianeti celesti sull’uomo, sono oggetto di studio di filosofi e scienziati fin dai tempi più antichi. Il riequilibrio dei centri di energia presenti nell’organismo avviene attraverso non solo il posizionamento di specifici cristalli sul nostro corpo, ma anche con lo studio della prossimità dei campi magnetici propri delle pietre. Tutti i corpi, siano essi umani, vegetali, animali o minerali producono, infatti, campi magnetici. Secondo la tradizione orientale, i centri di energia si distribuiscono nel corpo umano seguendo un preciso schema, che è quello dei Chakra. La prossimità delle pietre, spesso preziose, in alcuni punti del corpo – come collo, petto, stomaco, ventre – favorirebbe il miglioramento del flusso energetico insito in ogni essere umano e quindi la mediazione di tale energia. La cristalloterapia è pertanto fondata su un vero e proprio percorso di ascolto del proprio corpo, un ascolto che deve essere guidato da un naturopata o da simili figure competenti.


Minerali e virtù


Per sfruttare le proprietà dei cristalli occorre innanzi tutto purificarli, utilizzando sale e salvia bianca.


Il quarzo è il minerale più diffuso ed è presente in natura in varie colorazioni, a seconda della purezza e delle sostanze che ha incluso. Ad esempio, il fumé è considerato un ottimo accumulatore di energia, mentre quello rosa ha la proprietà di allontanare il dolore ed è considerato un potente talismano di amore.

Una delle pietre più belle e dal potere più intenso e spirituale è l’ametista. Il suo colore viola scuro è un richiamo alla forza della mente. È una pietra protettrice, capace di allontanare le forze negative.

L’ambra ha invece il potere di trasformare le energie negative in forze positive e ha la grande facoltà di generare un effetto calmante su tutti il sistema nervoso e di amplificare e potenziare le capacità intellettuali.

Se attraversiamo un momento difficile, possiamo sfruttare le proprietà dell’olivina, una pietra di colore verde pallido che ha anche il potere di allontanare i dubbi e le paure. I lapislazzuli vengono utilizzati per migliorare la concentrazione e ridurre l’emicrania ma anche favorire pace e rilassamento interiore, mentre il topazio, pietra principe della meditazione, grazie al suo colore dorato e intenso risulta efficace nel contrasto di energie negative soprattutto in caso di depressione e stress. Il rubino, infine, svolge un’azione benefica nei momenti di stanchezza e nei cambi di stagione. È energizzante, infonde coraggio e stimola l’energia convogliandola verso il pensiero positivo.

12 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti